DIONE SI STAGLIA SOPRA GLI ANELLI DI SATURNO

La piccola Luna di Saturno, Dione, si mostra in tutta la sua bellezza in questa meravigliosa immagine scattata dalla sonda della NASA Cassini.

Dione è uno degli oltre ottanta satelliti naturali del pianeta Saturno, il quarto per dimensioni, dopo Titano, Rea e Giapeto; fu scoperto dall’astronomo italiano Giovanni Domenico Cassini nel 1684 e deve il suo nome a Dione, una ninfa sorella di Crono secondo la mitologia greca.

Dione è principalmente formato da ghiaccio d’acqua: infatti questa piccola luna, nasconde al suo interno un oceano di acqua a una profondità di circa 100 km. Trattandosi però del più denso fra i satelliti naturali di Saturno, escluso il gigante Titano, si ritiene che al suo interno sia presente una quantità importante di materiale più denso, come ad esempio silicati, che costituiscono circa un terzo della massa del satellite.

Al di là di questioni prettamente fisiche, quel che rimane è comunque l’incredibile bellezza di questo quadretto ripreso dall’indimenticata sonda NASA. Non trovate anche voi? 😍

Credits: NASA, JPL, Cassini

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: