UN PRIMO PIANO PER UNA STELLA MORENTE

Il telescopio spaziale Chandra della NASA, specializzato nell’osservazione ai raggi X degli oggetti celesti, ha in questo caso ripreso questa bellissima e all’apparenza delicata nebulosa planetaria, denominata NGC 3132.

Situata nella costellazione australe della Vela, è quindi visibile dall’altro emisfero del nostro pianeta, e si trova ad una distanza dalla Terra di circa 2000 anni luce. Questo meraviglioso anello di gas è stato prodotto dalla stellina centrale, ma non da quella brillante che potete vedere ad una rapida occhiata, bensì da quella più piccola e tenue che potete notare lì accanto, ingrandendo l’immagine.

NGC 3132 ci racconta così, ammirandola, quella che sarà la fine del nostro Sole, tra qualche miliardo di anni, quando esaurira’ le proprie riserve di idrogeno, iniziando un periodo di crisi e di equilibrio tra forza di gravità e reazioni termonucleari, che lo accompagneranno fino alla sua fine.

Credits: NASA, JPL, Chandra.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: