NGC 7098 UNA SPETTACOLARE GALASSIA A SPIRALE

A circa 95 milioni di anni luce di distanza, nella costellazione meridionale dell’Ottante, si trova NGC 7098, una bellissima galassia a spirale la cui luce è partita per raggiungerci, molto prima che sulla terra si estinguessero i dinosauri. NGC 7098 possiede delle caratteristiche peculiari: innanzitutto una coppia di strutture a forma di anello, che circondanoContinua a leggere “NGC 7098 UNA SPETTACOLARE GALASSIA A SPIRALE”

HAT-P-11b, UN ESOPIANETA SPECIALE

Per la prima volta è stata scoperta la presenza di acqua nell’atmosfera di un esopianeta delle dimensioni di NettunoI ricercatori hanno infatti rilevato il vapore acqueo nell’atmosfera dell’esopianeta HAT-P-11b, delle dimensioni di Nettuno. È il pianeta più piccolo al di fuori del Sistema Solare a presentare queste condizioni. Con un raggio quattro volte quello dellaContinua a leggere “HAT-P-11b, UN ESOPIANETA SPECIALE”

CASSINI RIPRENDE TETHYS

La caratteristica più impressionante della luna ghiacciata di Saturno, Tethys, è il cratere Odysseus: creato da un enorme impatto, esso si estende per ben 450 chilometri, con i suoi bordi ripidi e le montagne che si ergono al suo centro.Il cratere si trova nell’emisfero principale di Tethys, e pensate che il satellite di Saturno haContinua a leggere “CASSINI RIPRENDE TETHYS”

UNA MIA RIPRESA DI MARTE

Buongiorno a tutti; qualche tempo fa, riprendevo il pianeta Marte, con la mia personalissima strumentazione e raccontavo così quella bella esperienza. “Dopo ore di intenso lavoro al PC, eccovi il mio ultimo Marte, ripreso la sera del 28 Agosto dal terrazzo di casa; Per l’occasione ho utilizzato il mio splendido VIXEN VMC200L, riprendendo il PianetaContinua a leggere “UNA MIA RIPRESA DI MARTE”

LA GALASSIA IC 4710

Scoperta dall’astronomo Delisle Stewart il 18 Agosto del 1900, la Galassia irregolare IC 4710 è una visione davvero spettacolare in questa ripresa del Telescopio Spaziale Hubble. Questo bellissimo oggetto è situato nella costellazione australe del Pavone, ad una distanza dalla Terra di circa 34 milioni di anni luce; com’è possibile constatare dall’immagine, vi sono varieContinua a leggere “LA GALASSIA IC 4710”

LA MAGNIFICENZA DEGLI ANELLI DI SATURNO

Signore e signori, queste sono le immagini a colori a più alta risoluzione mia ottenute degli anelli di Saturno! 😱😍 A scattarle ovviamente è stata la sonda Cassini della NASA, in orbita attorno al signore degli anelli dal 2004 al 2017. In particolare questa ripresa ci mostra una parte centrale dell’anello b del pianeta.Una veraContinua a leggere “LA MAGNIFICENZA DEGLI ANELLI DI SATURNO”

LA FINE DI UNA STELLA DI TIPO SOLARE

Mentre le stelle massicce concludono la loro vita con esplosioni fantastiche conosciute come supernovae, le stelle più piccole, fino a meno di otto volte la massa del sole, arrivano all’epilogo della propria esistenza in maniera decisamente più tranquilla, divenendo nane bianche. Ma prima di arrivare in questo stadio, queste stelle di piccola e media massa,Continua a leggere “LA FINE DI UNA STELLA DI TIPO SOLARE”

LE BELLISSIME PLEIADI

Buona serata a tutti, con questa mia ripresa delle Pleiadi, realizzata alcuni anni fa; trattasi di un ammasso aperto, con residua nebulosità, quella da cui le stelle stesse sono nate, anche noto come M45, situato nella costellazione del Toro e posto ad una distanza dalla Terra di circa 440 anni luce. Venti anni fa, gliContinua a leggere “LE BELLISSIME PLEIADI”

LA BELLEZZA DI TITANO, RIPRESO DA CASSINI

Questa bellissima immagine di Titano, il satellite più grande di Saturno, è stata scattata dalla sonda Cassini della NASA, in orbita attorno al pianeta degli anelli fino al settembre del 2017. Come potete vedere, la ripresa ci mostra quello che è a tutti gli effetti un mondo straordinario: l’unico conosciuto, oltre alla Terra, dove avvengonoContinua a leggere “LA BELLEZZA DI TITANO, RIPRESO DA CASSINI”

UN BELLISSIMO SCATTO DI PLUTONE

Nel luglio del 2015, la sonda New Horizons ha raggiunto il punto più vicino a Plutone; si è trattata di un’impresa storica: fino a quel momento la nostra conoscenza del remoto pianeta nano era infatti piuttosto approssimativa, ma grazie al sorvolo ravvicinato della sonda NASA e alle centinaia di foto acquisite, nonché alle analisi chimicheContinua a leggere “UN BELLISSIMO SCATTO DI PLUTONE”